x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

     

 Home  |  DE

VIVOValPusteria VIVOValPusteria

Cerca Trovate il Vostro alloggio ... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca

Ecco perché dovreste cambiare gli sci da discesa con gli sci da fondo

Sci di fondo
Non solo da ammirare, ma da fare
Provatelo almeno una volta e cambiate i vostri sci da discesa con gli sci da fondo ...
> > > > Sci di fondo contro sci alpino

Sci di fondo contro sci alpino

Vacanza invernale già prenotata? Allora dovete assolutamente provare anche lo sci di fondo – anche se siete degli assi nello sci alpino e preferireste piuttosto fare faville sulla pista. Visto che poi tutte le località della Val Pusteria offrono delle piste ben tracciate e la neve è sempre ottima, è del tutto indifferente dove vi avventurerete per la prima volta sugli sci più stretti.

Soprattutto se siete in dubbio se provare questo sport o no, qui di seguito abbiamo raccolto 7 suggerimenti che vi convinceranno a provare finalmente una volta per tutte.

Lo sci di fondo vi mantiene in forma


Probabilmente sapete già che lo sci di fondo è salutare e vi mantiene in linea. Solo pochi altri sport fanno bruciare più calorie dello sci di fondo. Facendo sci di fondo si attivano il 95% dei gruppi muscolari, si rafforzano il cuore e la circolazione e si allenano l'equilibrio e la coordinazione. Inoltre, lo sci di fondo non è traumatico per le articolazioni.

Lo sci di fondo costa meno dello sci alpino


Lo sci di fondo vuole bene al portafoglio! Si comincia già dallo skipass. Anche se in quasi tutte le località della Val Pusteria bisogna fare uno skipass anche per lo sci di fondo, i prezzi si muovono su tutt'altre cifre rispetto allo sci alpino. Nel carosello Dolomiti NordicSki, ad esempio, un abbonamento stagionale costa meno di 100 €, i biglietti giornalieri meno di 10.

Chi si procura da sé un'attrezzatura da sci di fondo, ha bisogno di un abbigliamento leggero e funzionale, ovvero traspirante e piuttosto aderente. E di guanti. Quali sci e quali scarponi vi servano dipende dalla tecnica. All'inizio quindi, provate a vedere che tipo di fondista siete e noleggiate il materiale presso le scuole sci o il noleggio sci. Se poi decidete di comprare il tutto, di sicuro per l'attrezzatura non vi serviranno centinaia e centinaia di euro. Detto tra parentesi poi, per fare sci di fondo non dovrete né trascinare sci pesanti né portare scarponi pesanti.

In piedi sugli sci e si parte


Lo sci di fondo non è esattamente semplicissimo, ma è più semplice e rapido da imparare dello sci alpino. Se poi venite dallo sci alpino, imparare vi sarà senza dubbio più facile che per un principiante assoluto dello sci. I principianti dovrebbero prima imparare la tecnica classica e i corretti movimenti da eseguire tra il passo alternato e i bastoncini da sci di fondo. Solo dopo si passa al passo spinta e alla tecnica skating. Si consiglia sempre di frequentare un corso per principianti.

Minor rischio di infortunio


Naturalmente le velocità sul circuito di fondo sono significativamente minori di quando si scende lungo una pista. La primissima conseguenza è un minor rischio di ferirsi cadendo. Non solo: nello sci di fondo anche il tipo di infortuni è molto diverso che nello sci alpino. Magari può capitare un livido o forse anche il pollice dello sciatore, certo, ma gli infortuni alla schiena e alla testa sono eccezioni molto rare.

Piste appena fuori dalla porta di casa


A meno che non abbiate prenotato la vostra vacanza proprio in un hotel per sciatori sulla pista, nello sci alpino si dipende dal bus navetta degli sciatori o dall'auto privata per arrivare alla stazione a valle con tutta l'attrezzatura. Nello sci di fondo invece è tutto più comodo. L'attrezzatura non pesa quasi nulla e gli accessi ai circuiti si raggiungono solitamente in pochi minuti a piedi.

Niente code né stress


Lo skipass va sfruttato, le piste sono al top la mattina, quindi bisogna alzarsi presto… Quello che nello sci alpino può degenerare in stress per essere i primi sulla pista ed evitare le code allo skilift, nello sci di fondo si può affrontare in tutta tranquillità. Dormire a lungo, fare colazione con piacere e poi andare comodamente al circuito, anche con il sole di mezzogiorno o nel pomeriggio. Anche in alta stagione, sulle piste da fondo nessuno ostruisce il passaggio agli altri… un piacere per tutti quelli che sono stanchi di code agli skilift e piste affollate.

Godersi i meravigliosi paesaggi invernali


Scivolare comodamente sui circuiti, chilometri di piste per tutte le esigenze attraversano il paesaggio imbiancato d'inverno, i campi coperti di neve, i boschi e passano davanti a masi pittoreschi. Vicino alla pista luccicano i cristalli di neve e magari al margine del bosco scorgerete anche una lepre che balza lì vicino o un timido capriolo. Lo sci di fondo è uno sport in armonia con la natura come nessun altro e vi invita ad osservare e a godervi il paesaggio.

Che ne dite adesso? Siete pronti a farvi strada per il pittoresco paesaggio invernale della Val Pusteria? Non trovate che sia un'idea affascinante?

Consigli tematici...


Dolomiti NordicSki
Dolomiti NordicSki12 regioni dove fare sci di fondo e oltre 1.300 km di piste ...
di più
Alloggi top per l'inverno
Alloggi top per l'invernoAlloggi in posizione ideale, vicini alle piste e ai sentieri per escursioni invernali ...
di più
Nordic Arena di Dobbiaco
Nordic Arena di DobbiacoDove ogni anno partono dallo “start” gli atleti migliori del mondo ...
di più
 

Ulteriori informazioni e alloggi in Val Pusteria...


Alloggi Informazioni dalla A alla Z  
Alloggi in Val Pusteria

I migliori alloggi in Val Pusteria

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Newsletter
Alloggi
Già da tempo non più uno sport per senior. Lo sci di fondo è amatissimo anche in Val Pusteria.
Val Pusteria