Home  |  DE

VIVOValPusteria VIVOValPusteria

Cerca Trovate il Vostro alloggio ... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca

Il portale viaggi per informazioni sul Castello di Tures

Castello di Tures
Castello di Tures
Il Castello di Tures troneggia nei pressi di Acereto, presidiando l'ingresso in Valle Aurina…

Il Castello di Tures a Campo Tures

Imponente, maestoso, impressionante. Una cosa è subito chiara a chi lo osserva, anche da lontano: la mole del Castello di Tures è davvero fuori dal comune. La possente fortezza che troneggia sopra Campo Tures, in Valle Aurina, è indubbiamente uno degli highlight dell'area vacanze della Val Pusteria. Un vero e proprio must per gli appassionati di storia e cultura.
Le mura e le torri del Castello, ben visibili anche da lontano, competono con le maestose cime delle Alpi, il tratto distintivo del territorio. Dall'alto di questo sperone roccioso panoramico, situato nella frazione di Acereto, in passato si controllava l'accesso alla Valle Aurina: la posizione del Castello era quindi perfetta allo scopo. Oggi i visitatori non vengono più trattenuti durante il tragitto che li porta alla Valle. Al contrario, sono proprio loro a volersi fermare: questo perché il Castello di Tures custodisce numerose attrazioni, che affascinano grandi e piccoli fan del Medio Evo.

La fortezza, perfettamente conservata e chiamata dai locali “Sandner Schloss”, venne edificata all'inizio del XIII secolo. Al Castello appartengono il superbo torrione, l'annessa torre residenziale, e il palazzo, successivamente adibito a granaio, e, infine, a partire dall'inizio degli anni '90, trasformato in sede di eventi. A sud troviamo un'altra costruzione simile ad un palazzo, mentre nell'ala est erano in origine alloggiate le stalle per i cavalli. Altre parti del Castello, come ad esempio il ponte levatoio, la cisterna e i cammini di ronda, furono costruite secoli più tardi, dopo il 1500.

Complessivamente, il Castello di Tures dispone di più di 60 ambienti, in gran parte aperti al pubblico. Di particolare interesse è la Cappella con i famosi affreschi Pacher, la sala dei Principi, la sontuosa Sala dei Cavalieri, la grande biblioteca e l'armeria. Le sale e gli ambienti principeschi, arredati con stufe in maiolica, pannelli in legno e mobilio risalente a diversi periodi storici offrono agli appassionati un quadro vivido e interessante di un'epoca ormai lontana.

Dal 1977, il Castello di Tures è di proprietà dell'Associazione dei castelli altoatesini, che si occupa della conservazione del complesso. L'Istituto organizza inoltre numerosi eventi culturali negli ambienti della fortezza. E a proposito: se dopo tanta storia e cultura sentirete un certo languorino allo stomaco, vale indubbiamente la pena far visita alla Ritterschänke, l'Osteria dei Cavalieri, ospitata nel cortile interno del Castello. Il locale offre specialità tipiche altoatesine in un'atmosfera medievale.

Contatto:
Castello di Tures
Acereto 1
39032 Campo Tures, Italia
Tel.: +39 0474 678053

Consigli tematici...


Hotel per famiglie
Hotel per famiglieUn vero paradiso per grandi e piccini ...
di più
Castello di Monguelfo
Castello di MonguelfoIl Castello è oggi un'apprezzata sede di eventi ...
di più
Museo etnografico Teodone
Museo etnografico TeodoneDove le vacanze si trasformano in un viaggio nel tempo ...
di più
 

Ulteriori informazioni e alloggi a Campo Tures...


Alloggi Ulteriori link Informazioni dalla A alla Z
Alloggi in Val Pusteria

I migliori alloggi in Val Pusteria

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Grandi e piccoli fan del medioevo sapranno apprezzare le tante e varie attrazioni del Castello di Tures… Osteria dei Cavalieri inclusa!
Val Pusteria