Home  |  DE

VIVOValPusteria VIVOValPusteria

Cerca Trovate il Vostro alloggio... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca

Il portale turistico per informazioni per escursioni sicure in montagna

Consigli per escursioni sicure in montagna
Consigli per escursioni sicure in montagna
Organizzate le vostre escursioni in montagna in condizioni di maggior sicurezza…
> > > > Consigli per escursioni sicure in montagna

Consigli per escursioni sicure in montagna

Le Dolomiti della Val Pusteria sono la destinazione ideale per le escursioni e l'alpinismo. Dai tour più semplici agli itinerari più impegnativi, tutti gli amanti delle escursioni - famiglie, bambini, principianti o appassionati di alpinismo - avranno a disposizione un'ampia scelta di possibilità.
Le escursioni e l'alpinismo sono attività che comportano però anche dei rischi. Prima di mettersi in cammino, sarebbe quindi opportuno raccogliere informazioni dettagliate sul percorso e, poco prima della partenza, dare un ultimo sguardo alle previsioni del tempo. I seguenti consigli vi aiuteranno ad organizzare escursioni più sicure e rispettose dell'ambiente:

1. La salute in montagna
Le escursioni in montagna sono annoverate fra gli sport di resistenza: la salute è pertanto un fattore di grande importanza nello svolgimento di queste attività. Occorre inoltre valutare realisticamente le proprie possibilità, evitare la fretta e optare per un ritmo che non metta in affanno nessuno dei partecipanti.

2. Pianificazione
Un’attenta pianificazione dell’itinerario è assolutamente indispensabile. Le cartine escursionistiche, internet e i consigli degli esperti vi aiuteranno in questo compito. Otterrete così informazioni su lunghezza, dislivello, grado di difficoltà e condizioni aggiornate del percorso. Prima di mettervi in cammino, date un ultimo sguardo alle previsioni del tempo.

3. Equipaggiamento
Assicuratevi di portare con voi un equipaggiamento completo. Tra le altre cose, ricordiamo: uno zaino leggero, vestiti impermeabili e caldi, protezioni solari, un kit di pronto soccorso e un telefono cellulare (per emergenze in Alto Adige: 118, in Europa: 112). Portate con voi anche scorte sufficienti di cibo.

4. Scarpe
Le calzature adatte sono un prerequisito indispensabile per qualsiasi gita in montagna. Un buon paio di scarpe da trekking proteggerà i vostri piedi e migliorerà l’aderenza sul terreno. La scarpe ideali dovrebbero inoltre garantire una perfetta vestibilità ed impermeabilità, oltre ad essere leggere e dotate di una suola antiscivolo.


5. Un passo sicuro
Un’andatura sicura è fondamentale: la maggior parte degli incidenti si registra a causa di cadute verificatesi dopo essere inciampati o scivolati. Occorre prestare particolare attenzione quando si è stanchi, si procede a ritmo sostenuto o si sta attraversando un tratto particolarmente impervio.

6. Seguite i sentieri segnalati
Chi si allontana dai sentieri segnalati corre il rischio di perdersi, e si espone al pericolo di cadute o scivolamenti di massi. Evitate pertanto scorciatoie sconosciute e, in caso di perdita dell’orientamento, tornate al punto familiare più vicino. Particolarmente pericolosi sono i vecchi accumuli di neve situati in pendenza!

7. Pause regolari
L'importanza di pause regolari durante il percorso non è da sottovalutare: le soste sono utili non solo per recuperare le energie, ma anche per socializzare. Le bevande isotoniche sono ideali per dissetarsi, mentre snack come barrette di cereali, frutta secca e biscotti serviranno da spuntino.

8. Bambini
Qualsiasi escursione in presenza dei bambini richiede particolare attenzione. Per i più piccoli, le priorità assolute sono il divertimento e le occasioni di apprendimento attraverso il gioco. Nei tratti pericolosi i più piccoli devono essere sempre accompagnati dagli adulti, uno per ogni bambino. Gli itinerari particolarmente esposti che richiedono una costante concentrazione non sono adatti per i bambini e andrebbero pertanto evitati.

9. Gruppi
I piccoli gruppi sono preferibili a quelli più numerosi, in quanto garantiscono una maggiore flessibilità e permettono ai partecipanti di aiutarsi a vicenda. In ogni caso, soprattutto chi intraprende un'escursione da solo dovrebbe sempre provvedere ad informare alcune persone di fiducia rimaste a casa sul percorso e sul ritorno previsto. Non allontanatevi mai dal gruppo.

10. Il rispetto della natura
La natura e l’ambiente montano devono essere protetti in ogni occasione. Non gettate rifiuti, rimanete sui sentieri, non disturbate gli animali selvatici e il bestiame, non toccate le piante e rispettate le aree protette.

Consigli tematici...


Vacanza escursionistica
Vacanza escursionisticaTrovate qui l'alloggio perfetto per la vostra vacanza ...
di più
Montagne e valli
Montagne e valliCime famose e valli pittoresche vi aspettano ...
di più
Parchi naturali
Parchi naturaliSpettacolari scenari naturali, flora e fauna eccezionali ...
di più
 

Ulteriori informazioni e alloggi nella regione turistica in Alto Adige...


Alloggi    
Alloggi in Val Pusteria

Hotel, Appartamenti, Alloggi in Val Pusteria

NewsletterIscrizione alla Newsletter
Nome
E-Mail

Ristoranti

Pasta, canederli o pesce: assaporate le specialità locali ...
ai ristoranti
 
Le montagne della Val Pusteria esercitano in ogni stagione un fascino particolare su grandi e piccoli visitatori: la sicurezza è un must.
Val Pusteria