Home  |  DE

VIVOValPusteria VIVOValPusteria

Cerca Trovate il Vostro alloggio ... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca

Il portale turistico per informazioni sul Cammino dell'aquila nel Tirolo Orientale

Cammino dell'aquila
Cammino dell'aquila nel Tirolo Orientale
Godetevi dei panorami stupendi da altezze vertiginose…

Cammino dell'aquila

Un piacere escursionistico senza limiti è garantito percorrendo il Cammino dell'aquila nel Tirolo Orientale. Sulle 126 tappe complessive, delle quali 20 nel Tirolo Orientale, bisogna superare ben 87.000 m di dislivello.

Il Cammino dell'aquila è un sentiero alpino di montagna che offre agli escursionisti un panorama unico. Impegnative tappe alpine e tranquille passeggiate si alternano sul Cammino dell'aquila nel Tirolo Orientale tra il Großglockner e il Großvenediger.

Le tappe nr. 1 fino a nr. 8, tra Matrei nel Tirolo Orientale verso ovest nella Valle di Virgen e verso est in direzione Großglockner sono caratterizzate da dolci passeggiate che offrono tutte quante paesaggi stupendi, baite e malghe accoglienti. Le tappe nr. 9 fino a nr. 20 sono dei tracciati da sogno per gli escursionisti. Oltre i 3.000 m di altitudine, ci si avvicina molto al Großglockner e al Großvenediger che sono le montagne più alte dell'Austria. Queste tappe sono, tuttavia, riservate solamente ad escursionisti esperti perché presentano alcune difficoltà tecniche.

Le tappe si possono percorrere anche singolarmente. Per una gita con la famiglia è consigliata la tappa nr. 5: Hinterbichl – malga „Islitzer Alm/Pebellam“ - sentiero dell‘acqua „Umballfälle“ - malga ,Islitzer Alm“ - Hinterbichl. Lungo questo sentiero 14 stazioni raccontano come la forza dell'acqua forma il paesaggio. La via per le cascate Umbal è segnalata perfettamente e perciò facile da percorrere anche senza cartina escursionistica.

Invece senza esperienza alpina non si deve nemmeno pensare di scalare i grandi ghiacciai come il Großvenediger. La 13esima tappa per esempio porta dal rifugio „Sajathütte“ alla forcella Sajat, al rifugio „Johannishütte“ fino al fondovalle del Großvenediger. L'escursione inizia al punto più alto, al rifugio „Sajathütte“. Dal rifugio su un ripido sentiero attrezzato si raggiunge la forcella Sajat, dall'altra parte al bivio non segnalato si svolta verso sinistra, in discesa verso il rifugio Johannishütte. Dietro al rifugio si percorre un sentiero segnalato in direzione „Obersulzbachtörl“; poi prima verso sinistra e poi, se il livello dell'acqua del fiume lo permette, sulla sponda destra del fiume „Dorferbach“ si raggiunge il ghiacciaio Dorfer e poi ai piedi della parete sud del Großvenediger si ritorna indietro.

La maggior parte delle tappe del Cammino dell'aquila si snodano ad un'altitudine compresa tra i 2.000 e i 2.500 m. Vi attendono sublimi viste e mozzafiato panorami!

Consigli tematici...


Area vacanza Tirolo Orientale
Area vacanza Tirolo OrientaleValle verde con un paesaggio magnifico di montagne ...
di più
Parchi & risorse naturali
Parchi & risorse naturaliProtette bellezze naturali in Val Pusteria ...
di più
Escursionismo & alpinismo
Escursionismo & alpinismoNumerosi sono i punti panoramici del territorio ...
di più
 

Ulteriori informazioni e alloggi a Tirolo Orientale...


Alloggi Ulteriori link Informazioni dalla A alla Z
Alloggi in Val Pusteria

I migliori alloggi in Val Pusteria

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Il Cammino dell'aquila offre agli escursionisti ed alpinisti magnifiche viste.
Val Pusteria