Home  |  DE

VIVOValPusteria VIVOValPusteria

Cerca Trovate il Vostro alloggio ... da economico a esclusivo
La Sua domanda di ricerca
Le nostre TOP-offerte!
Hotel AmatenHotel Amaten Settimane bianche ad Amaten
vai all'offerta
Hotel FischerHotel Fischer L’Avvento: Tempo di attesa e di speranze
vai all'offerta
Sporthotel Tyrol DolomitesSporthotel Tyrol Dolomites Natale tirolese - 7 giorni
vai all'offerta
Tutte le offerte in Val Pusteria

Panoramica degli elementi più importanti di uno snowpark

Snowpark
Jip, mail box, super pipe, step up
Gli elementi più importanti e come si usano, il tutto spiegato con precisione e semplicità…

Elementi di uno snowpark – un piccolo ABC

Un ABC degli elementi di uno snowpark?”, vi chiederete ora. “A che pro?” Certo i freestyler appassionati li conoscono tutti, i kicker, jump, table e step. Ciononostante, qui lo spieghiamo per i genitori, perché quando i loro rampolli parlano di gap, vert e pipe, possano almeno parlare un po' anche loro e sembrare dei tipi davvero cool. Ah, sì, se poi c'è anche qualche principiante nel mondo degli snowpark, anche lui può leggere questo ABC.

Se poi ora vi state ancora chiedendo perché questo ABC non è in ordine alfabetico, la risposta è semplicissima. Non possiamo spiegarvi cos'è un corner jump se non sapete cosa ha in comune con un table o cos'è un kicker, se non avete mai sentito parlare di uno straight jump.

Straight jump
Un trampolino che si percorre ad alta velocità e dove si mostrano numeri fantastici.

Kicker
Esistono sia super kicker che mini kicker. Solitamente il super kicker è l'elemento più grande di uno snowpark. Rincorsa lunga, velocità molto alta e molto tempo in aria. Roba da esperti. Il mini kicker è il suo fratello minore, rincorsa più breve, meno speed, meno tempo in aria e quindi anche meno rischio.

Tables
Come dice già il nome, questi trampolini più piccoli sopra cui in un certo senso si “vola” hanno proprio l'aspetto di un tavolo. Il salto si trova su un lato piano, l'atterraggio su quello di fronte.

Corner jumps
Hanno pressappoco la stessa struttura di un table. L'atterraggio tuttavia non avviene di fronte al salto, ma sul lato destro o sinistro. Inoltre, i freestyler possono anche saltare in obliquo sopra un corner jump.

Hip
Nient'altro che un piccolo corner con la possibilità di saltare in verticale.

Spine
Stessa cosa di un hip, ma l'atterraggio verticale è possibile ad entrambi i lati dell'elemento.

Gap
Elemento simile a un kicker, ma è maggiore la distanza tra salto e atterraggio.

Channel gap
Un kicker larghissimo e tagliato in due parti. La pista di volo di una parte è solitamente più dritta e piana, quella dell'altra è più alta. La collinetta di atterraggio però è sempre la stessa.

Step up & step down
In uno step up l'atterraggio è più in alto del salto, ad esempio su un table. Lo step down è l'elemento esattamente opposto. L'atterraggio è più in basso del decollo.

Vert
Ha l'aspetto di una parete quasi verticale nella neve. Qui il salto e l'atterraggio sono nello stesso identico punto. C'è bisogno di una forte dose di slancio, altrimenti è molto difficile superare la parete, la “wall”.

Quarter pipe
La versione più semplice di una vert. Con uno slancio sufficiente, anche qui si va in aria verticalmente con una rotazione di 180°. Anche qui il salto e l'atterraggio sono sullo stesso punto.

Half pipe
A livello pratico un tubo diviso a metà al centro, aperto quindi in alto. Questo elemento corre lungo un tratto in pendenza, di modo che si possa aumentare velocità lungo la discesa. La half pipe è il classico dei classici tra gli elementi del freestyle.

Super pipe
La regina delle half pipe, un elemento da sport estremo. Ha la stessa struttura di una half pipe, ma le proporzioni sono molto più estreme.

Jib
Diversamente dai kicker di neve, sono fatti di acciaio, legno o materiale sintetico. Ci si scivola sopra parallelamente o in obliquo rispetto alla direzione di marcia, ci si gira e si salta per poi eseguire numeri spettacolari. In uno snowpark si trovano le jib più diverse, sia nella forma sia nella grandezza. “Jibbare” su qualcosa non significa altro che scivolare su qualcosa.

Rail
Rotaie di diverse lunghezze. Lungo queste rotaie si scivola con lo snowboard o con gli sci. Sono gli elementi di base delle jib.

Box
Ampi elementi di materiale sintetico duro e rotaie metalliche ai lati. Su queste box si scivola e poi si salta più volte eseguendo dei numeri. Detto in modo più semplice, una box è un jib più largo.

Table top
Stessa cosa di una box, solo anche in questo caso molto più largo. Ideale per principianti.

Mail box
La forma ricorda una cassetta delle lettere, da qui il nome. Sono tubi di metallo di grande diametro. Al giorno d'oggi ce ne sono delle lunghezze più diverse.

Adesso quindi, che con i vostri figli andiate in uno snowpark per principianti o in uno per esperti, una cosa è sicura: ora sapete le cose più importanti sulle singole definizioni e gli elementi del mondo dei freestyler e di sicuro potrete parlare anche voi!

Consigli tematici...


Ski World Valle Aurina
Ski World Valle AurinaSciate spassose senza fine con fun park e snowpark inclusi ...
di più
Obbligo del casco per i bambini
Obbligo del casco per i bambiniLa testa va protetta – su questo nemmeno si discute ...
di più
Hotel per sciatori
Hotel per sciatoriIn mezzo ai paradisi dello sci – qui l'auto non serve ...
di più
 

Ulteriori informazioni e alloggi in Val Pusteria...


Alloggi    
Alloggi in Val Pusteria

I migliori alloggi in Val Pusteria

NewsletterIscrizione alla Newsletter
E-Mail

 
Interessante anche se non siete freestyler: gli elementi di uno snowpark, come si chiamano e come si usano.
Val Pusteria